Nefrologia e Dialisi

La struttura complessa di Nefrologia e Dialisi si occupa di diagnosi e terapia delle malattie renali primitive e secondarie, del monitoraggio ambulatoriale dell’insufficienza renale cronica, della nefropatia avanzata e dell’ipertensione arteriosa ed osteoporosi.

Tempo di lettura
< 1 minuto

Cos'è

La struttura complessa con sede presso l’ospedale di Lanusei, si compone di un reparto di degenza  di ambulatori dedicati  di prevenzione e follow-up della malattia renale ed  ambulatorio di emodialisi e dialisi peritoneale. Nello specifico si occupa di diagnosi e terapia delle malattie renali primitive e secondarie,  di monitoraggio ambulatoriale dell’insufficienza renale cronica, della nefropatia avanzata e dell’ipertensione arteriosa.

La struttura complessa garantisce consulenze 24 ore su 24 per il Pronto soccorso e per gli  altri reparti. Inoltre, dispone di un  ambulatorio specializzato in valutazione del metabolismo osseo e  modulazione terapia dell’osteoporosi.

Dove

Struttura Complessa di Nefrologia e dialisi, ospedale Nostra Signora della Mercede di Lanusei, via dottor Giuseppe Pilia, 1, 08045, Lanusei (OG), terzo piano.

A chi si rivolge

Pazienti con:

  • patologia renale cronica e insufficienza renale;
  • ipertensione arteriose / proteinuria;
  • gravidanze a rischio di gestosi;
  • infezioni urinarie acute e recidivanti;
  • pielonefriti;
  • nefropatia diabetica;
  • osteopenia/osteoporosi.

Cosa offre

Di seguito le principali attività offerte:

  • emodialisi nel paziente acuto;
  • emodialisi extracorporea cronica
  • emodialisi domiciliare
  • dialisi peritoneale ospedaliera e domiciliare;
  • ambulatorio di nutrizione e dietetica in Nefrologia;
  • valutazione della composizione corporea mediante bioimpedenziometria;
  • inserimento in lista d’attesa per trapianto renale (pre-emptive, da donatore cadavere) e trapianto da donatore non cadavere;
  • ambulatorio follow up post trapianto renale;
  • ambulatorio metabolismo osseo (valutazione Moc).

Come accedere al servizio

Tramite impegnativa del medico curante, per prestazione prenotabile tramite Cup.

Cosa serve

Per l’accesso alle prestazioni sono richiesti i seguenti documenti:

  • impegnativa del medico curante;
  • eventuali certificati di esenzione dalla spesa sanitaria, documentazione clinica, eventuali esami strumentali precedentemente eseguiti ed ogni ulteriore documentazione sanitaria;
  • pazienti stranieri: oltre all’eventuale documentazione sanitaria, è necessario presentare agli operatori del servizio di Accettazione la tessera TEAM, la tessera sanitaria, l’assicurazione sanitaria, il Permesso Temporaneo di Soggiorno (Stp) che dimostri il motivo della permanenza in Italia.

Strutture che erogano il servizio

Ulteriori informazioni

Ultima modifica