L’ “Accesso Documentale” è disciplinato e trattato secondo le norme e le modalità previste dalla Legge 7 agosto 1990 n. 241, agli artt. 22 e seguenti, nonché dal decreto del Presidente della Repubblica 12 aprile 2006, n. 184 (“Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi”).
L’accesso documentale consente ai soggetti interessati di accedere a quei documenti amministrativi la cui conoscenza è necessaria per la tutela di una propria situazione giuridicamente rilevante.

Si precisa che l’Accesso documentale permane ed è ulteriore rispetto alle tipologie di accesso sopra descritte e presuppone la dimostrazione di un interesse diretto e giuridicamente rilevante collegato alla documentazione richiesta.

Registro degli Accessi

Le Linee Guida ANAC – adottate con Determinazione n. 1309/2016, Linee guida ANAC adottate con determinazione n. 1310/2016 e la Circolare del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione n. 2/2017 prevedono la pubblicazione del Registro degli accessi.
Il registro contiene l’elenco delle richieste di accesso presentate all’ANAC e riporta l’oggetto e la data dell’istanza e il relativo esito con la data della decisione.

 

Anno 2023

Report 2023 – Accesso documentale